5 buoni motivi per conoscerci

1. Arredamento ecologico significa vivere bene

I nostri clienti sono sensibili alle esigenze dell’abitare sano, cercano di migliorare la qualità degli spazi abitativi e della propria vita, anche impegnandosi nella difesa delle risorse ambientali. L’attenzione all’ecologia è un continuo stimolo di ricerca sostanziale ed estetica.

2. Produciamo futon con ottimi materiali naturali

Il comune denominatore della collezione Onfuton è la massima qualità dei materiali usati, certificati a livello europeo, unita alla ricerca di linee semplici e funzionali e di tecniche costruttive adeguate.
Dal 2001 utilizziamo tessuto di cotone organico per la fodera dei futon e per i coprifuton, imbottiamo i futon con cotone 100% di prima cardatura o cotone biologico su richiesta.
Per saperne di più: https://www.onfuton.com/chi-siamo/materie-prime-e-certificazioni/

3. I mobili in legno massello durano una vita

Le qualità e i pregi del legno massello impiegato per l’arredamento e l’architettura sono note e indiscutibili ma ci fa piacere confermarle dopo la nostra esperienza trentennale in cui abbiamo potuto beneficiare del suo utilizzo.

E’ durevole e sfida il tempo invecchiando bene, anzi l’età lo rende più bello e affascinante, non segue mode a breve termine.

E’ duttile per interpretare e adattarsi a qualsiasi stile di arredamento e architettura creando spazi abitativi caldi e accoglienti e procurando benefici a livello psicologico quali benessere e rilassamento.

E’ rinnovabile, riciclabile, biodegradabile.

Onfuton utilizza essenze da coltivazioni controllate europee e boschi gestiti correttamente tramite ricrescita programmata.

Per saperne di più sulla sostenibilità del legname: https://www.onfuton.com/wp-content/uploads/Guida-Greenpeace-scelta-del-legno.pdf

Oppure utilizziamo essenze ad alta sostenibilità come il bambù

Il bambù presenta caratteristiche notevoli:

  • elevato assorbimento di anidride carbonica: un bosco di bambù è in grado di catturare fino a 17 tonnellate di carbonio per ettaro all’anno grazie alla notevole e perenne superficie fogliare;
  • forte capacità di contrastare l’inquinamento atmosferico e del suolo: con le sue radici il bambù trasforma gli inquinanti (compreso l’azoto) in biomassa;
  • resistenza all’attacco di malattie, perciò non necessita di particolari cure.
  • capacità di mantenere pulite le acque di fiumi e laghi: i bambù rappresentano una strategia per la gestione dei rifiuti organici animali economicamente ed ecologicamente sostenibile;
  • ideale per il consolidamento e il rimboschimento delle scarpate, prevengono frane e smottamenti grazie all’apparato radicale formato da rizomi e da radichette che non appesantisce il terreno con carichi concentrati.
  • ottima capacità di trattenere l’acqua, grazie alla quale previene il dilavamento del terreno evitando così, in caso di forti piogge, pericolosi ingrossamenti di torrenti e fiumi. La suddetta capacità serve alla stessa pianta per resistere ad eventuali periodi di siccità più o meno lunghi;
  • resistenza agli incendi: allo stato verde è difficilmente combustibile ed anche se si brucia la sua parte aerea e il suo carattere rizomatoso gli garantisce la capacità di rigenerare comunque canne nuove ogni anno;
  • ottima barriera naturale contro le polveri, frangivento e antirumore.

4. Siamo artigiani italiani

I nostri progetti promuovono l’eccellenza italiana coniugando funzionalità con estetica e creatività. Nel nostro laboratorio produciamo arredo ecologico con la qualità dei materiali antichi e nuovi e le lavorazioni artigianali.
Curiamo il dettaglio di ogni prodotto con passione mirando ad una qualità italiana e sostenibile.

5. Fiducia e cortesia da noi sono di casa

…e non solo, i nostri clienti apprezzano anche la nostra competenza e trasparenza. Errori ne facciamo anche noi ma lavorando è inevitabile, come si dice…chi non fa niente non sbaglia mai.
Anzi, hai voglia di dirci cosa pensi di noi? Un tuo suggerimento, come ti sei trovato con noi o con i nostri prodotti ci aiuterà a migliorarci, soprattutto se non hai avuto un’esperienza positiva.
http://www.onfuton.com/cosa-pensi-di-onfuton/

Chi Siamo

Cristiana

dal 1987 - mamma di onfuton
è il mio primogenito, tra gioie e dolori lo accudisco come un figlio

Renzo

dal 1990 – futonista, tappezziere, inventore mi sono trovato e mi trovo, sempre bene, ormai sono 30 anni

Guido

dal 1992 – amministratore e aquilonista
cucire futon o aquiloni? questo è il dilemma

Alessandro

dal 1995 - futonista, responsabile qualità e logistica
dalla passione per i manga giapponesi ai futon il passo è stato breve; la prima cosa che ho fatto è stata tagliare una lastra di lattice e scoprire la morbidezza del cotone.

Marina

dal 1998 – cura l’amministrazione, ti segue per ordini e fatture
la ricerca verso il benessere, del corpo e dello spirito, è sempre stata per me un percorso naturale, di cui Onfuton fa parte

Cristina

dal 2000 – è la nostra arredatrice, ti aiuta a scegliere al meglio
mi sono appassionata all'arredamento ecologico in tempi non sospetti dormendo per caso su un futon della concorrenza.

Valentina

dal 2013 – segue il sito e i social, ti racconta le novità e le promozioni
con Onfuton ho scoperto un nuovo lavoro che sembra fatto apposta per me, sono un architetto a cui piace comunicare

Andrea

dal 2014 - futonista e consegne Quando ho chiuso la mia attività in via crema mi sono unito ai miei simpatici vicini di negozio e così mi sento sempre a casa

Barbara

dal 2020 – Consulente alla vendita e decoratrice Da sempre sperimento, creo e riciclo alla ricerca del bello in ogni sua forma e qui ho trovato degli ottimi compagni di viaggio!

La storia di Onfuton

1987
Cristiana impara a cucire e imbottire nel seminterrato di casa e i primi clienti arrivano con inserzioni gratuite su Seconda Mano e La Nuova Ecologia
1989
Apre il negozio-bottega di via Crema dove arrivano i tir carichi di balle di cotone…allora si poteva
1992
Guido e Ivano si uniscono all’avventura e Futonia diventa Onfuton
1995
Il laboratorio si trasferisce a Paullo e il negozio prende forma
2000
Premio Eco prodotto di Regione Lombardia per il Futon e l’Impresa Artigiana
2002
Apre il secondo negozio di Via Crema 11
Impatto ZERO
Nel 2003 Onfuton ha messo a IMPATTO ZERO i consumi del proprio negozio di via Crema aderendo al progetto di LifeGate che permette di quantificare e compensare l’impatto energetico-ambientale.
Energia Rinnovabile
Dal 2010 Onfuton utilizza esclusivamente la prima energia rinnovabile ad impatto 0 di Live Gate
2013
Premio Migliori Buone Prassi Ambientali di Regione Lombardia
2020
Nonostante tribolazioni interne e avversità globali ci siamo ancora. Grazie a voi!

Impatto ZERO

Nel 2003 Onfuton ha messo a IMPATTO ZERO i consumi del proprio negozio di  via  Crema  aderendo al  al progetto di LifeGate  che permette di quantificare e compensare l’impatto energetico-ambientale.

Energia RINNOVABILE

Dal 2010 Onfuton utilizza esclusivamente la prima ENERGIA RINNOVABILE ad Impatto Zero® di LifeGate.

CHIUSURA ESTIVA: NEGOZIO DAL 7 AL 25 AGOSTO, LABORATORIO DAL 4 AL 30 AGOSTO.

Tutti gli ordini ricevuti dopo il 6 Agosto verranno presi in gestione a partire dal 26 agosto 2021.
Le spedizioni con corriere riprenderanno dal 1° settembre 2021.

×

Main Menu